La storia di “Licia dolce Licia”: Mio dolce amore, e Mirko conquistò tutti (persino Marrabbio)

Da questa mattina su Mediaset Extra alle 8 va in onda il telefilm legato alla serie di Licia, con Cristina D’Avena. E noi, allora, continuiamo il nostro viaggio nella storia di questo indimenticabile telefilm, dietro al quale c’era tanto lavoro e tanto professionismo, qualità rare nella tv di oggi.

Con Licia dolce Licia il pubblico iniziò ad affezionarsi ai personaggi in carne ed ossa senza più vivere quello shock che inevitabilmente aveva alimentato il passaggio dal cartone al film. Complice sicuramente una sceneggiatura più vivace, dialoghi più curati e una colonna sonora con arrangiamenti molto più preziosi e convincenti. Non a caso le repliche di Mediaset stamattina partono proprio dala seconda serie.

Licia e Mirko alla fine riescono a sposarsi grazie alla laurea conseguita dal leader dei Bee Hive, unica condizione per arrivare all’altare come da patto con Marrabbio. Questi nel frattempo è sempre più innamorato della signorina Mary, e al tempo stesso proprio per questo motivo vessato dagli amici Lauro e Nonno Sam, che in fondo non fanno altro che vendicarsi dei continui dispetti che gli vengono fatti dal proprietario del Mambo. La novità della trama riguarda però soprattutto Steve (Marco Bellavia) e Matt (Manuel De Peppe), già presenti nella prima serie ma centrali in molti episodi di questa edizione. I due musicisti convivono in un piccolo appartamento, ovviamente sempre coloratissimo sulle pareti, almeno tanto quanto è il disordine che regna nella casa dei due scapestrati. Se per Matt le cose si mettono bene da un punto di vista sentimentale con la conoscenza di Carlotta, un insegnante di karate, Steve faticherà a conquistare il cuore di Denise (Emanuela Folliero). I loro sketch si alternano quindi alle scene sdolcinate tra i due protagonisti, ai diverbi che nascono nel Mambo, e naturalmente alle canzoni.

Licia_dolce_Licia.jpg

In una serie dove non mancano ritornelli ibridi tra italiano e inglese (Love I need you, Love I want you; Happiness, I love you you love me), il ruolo di letiv motive è conteso tra Cosa c’è Baby e Mio dolce amore. Se la prima è sulla falsariga di quanto già ascoltato in Love me Licia, con un arrangiamento più lontano dalla caricatura e vicino al rock vero, la seconda rappresenta un caposaldo della melodia per ragazzi. Il testo, qui sotto completo, è denso di estrema dolcezza: fondamentalmente Mirko canta a Licia quanto sia bella nel riflesso della luna, vista come metafora della serenità. Talvolta una nuvola passeggera oscura la luna, ma poi questa torna presto a illuminare il viso della sua amata.

Camminavo nella notte e dopo un po’
Come sempre il mio pensiero è andato a te
E ti ho vista nel riflesso della luna.
Camminavi nella notte accanto a me
I tuoi passi non sentivo ed eri là
Mi guardavi e sorridevi dolce amore.

E la luna in cielo
Dondolava lentamente
Mentre ti baciavo
Nella notte.

Mio dolce amore ti voglio per sempre
Mio dolce amore sei tutto per me
I tuoi occhi mi sembravan stelle
Delle stelle dolci come il miele
Mio dolce amore sei tutto per me, per me.

Una nuvola la luna oscurò
Per un attimo io non ti vidi più
Ma la luna poi riapparve su nel cielo.
Con la luna ritornasti anche tu
I tuoi passi non sentivo ed eri là
Mi guardavi e sorridevi dolce amore.

E i tuoi capelli
Con la luce della luna
Eran fili d’oro
Dolce amore.

Mio dolce amore ti voglio per sempre
Mio dolce amore sei tutto per me
I tuoi occhi mi sembravan stelle
Delle stelle dolci come il miele.

Mio dolce amore ti voglio per sempre
Mio dolce amore sei tutto per me, per me

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...