‘Oh bella ciao’ non è antifascista. Ma nessuno ormai lo sa

Sembra che tutti questa mattina sembra si siano svegliati cantando Oh bella ciao, e probabilmente trovando l'invasor. In realtà hanno trovato solo le ciabatte sotto al letto, ma il 25 aprile è talmente importante essere patriottici che è impossibile non sentirsi morire da partigiani per un giorno. Non vale per tutti naturalmente, perché cantare quella … Continua a leggere ‘Oh bella ciao’ non è antifascista. Ma nessuno ormai lo sa

Il virus? Una scusa per l’ignoranza. Tutti a teatro!

TUTTI LAUREATI IN DUE GIORNI Ce lo chiediamo tutte le settimane, in un modo o nell'altro, su questo sito: a che punto è la nostra cultura? In queste ore in cui per strada si capisce come in tanti siano diventati medici, infettivologi, politici, scienziati, antropologi, sociologi quando non psicologi, nasce una spontanea domanda: quand'è che … Continua a leggere Il virus? Una scusa per l’ignoranza. Tutti a teatro!

Leo dirige Argentero: al Manzoni la storia di Malabrocca, Bonatti e Tomba

Dal 24 al 26 febbraio alle 20.45 al Teatro Manzoni di Milano, Edoardo Leo dirige Luca Argentero in È questa la vita che sognavo da bambino?, prodotto dalla Stefano Francioni Produzioni e distribuito da Savà Produzioni Creative. Luca Argentero racconta le storie di grandi personaggi dalle vite straordinarie che hanno inciso profondamente nella società, nella … Continua a leggere Leo dirige Argentero: al Manzoni la storia di Malabrocca, Bonatti e Tomba

Gabbani favorito verso la sua seconda vittoria. Per gli altri solo il podio?

Facciamo dunque chiarezza con la classifica generale di Sanremo 2020. Questa è la classifica letta ieri sera in apertura da Amadeus.Francesco Gabbani è primo dopo le prime tre votazioni davanti a Le Vibrazioni e Piero Pelù. Tosca, vincitrice nella serata delle cover, si insidia così al quarto posto davanti alla rivelazione Pinguini Tattici Nucleari, Diodato … Continua a leggere Gabbani favorito verso la sua seconda vittoria. Per gli altri solo il podio?

Sanremo e le polemiche sulle donne. Quando il Festival è stato al femminile…

In fondo la prima a vincere il Festival fu proprio una donna: Nilla Pizzi trionfò nel 1951 e nel 1952 incantando con quella voce da usignolo che la rese per sempre la Regina della canzone italiana. Solo nel 1954 vinsero due uomini, con una canzone dedicata...a una donna. Tutte le mamme, interpretata da Giorgio Consolini … Continua a leggere Sanremo e le polemiche sulle donne. Quando il Festival è stato al femminile…