12 gennaio, i compleanni di oggi e la storia: Bob Dylan cantava Blowin’ in the wind

12 gennaio, San Modesto. 56 anni fa il cantautore, poi premio Nobel, Bob Dylan cantava per la prima volta il brano pacifista Blowin’ in The Wind. Il brano veniva eseguito in una trasmissione televisiva, ma solo a maggio verrà pubblicato in un album: nel testo Bob si chiede quante morti dovranno esserci ancora perché l’uomo si renda conto che ci sono già stati troppi morti, quanti anni di prigionia dovranno vivere le persone prima di vivere la Libertà, quanti proiettili dovranno fischiare prima di essere banditi per sempre. La risposta soffia nel vento. Un brano autenticamente anni ‘60, che dimostra quanto la musica possa cercare di cambiare quello che non riesce ad altri campi, per restare sull’onda di pensiero dello stesso Baglioni due giorni fa. Cinquanta anni fa gli Zeppelin pubblicavano il loro primo album, Led Zeppelin, nel 1966 esordiva in tv il telefilm di Batman, mentre 15 anni dopo sarebbe stata la volta di Dinasty.

00CADC17-44FB-4FB5-A6A1-B5C42B1F36F6.jpeg

Auguri all’attore, nonché cantante dei Barritas, Benito Urgu che compie oggi 80 anni! Tanti auguri anche a Pasquale Panella, il celebre autore di tante canzoni del secondo periodo musicale di Lucio Battisti, ma anche di Mietta, su tutte la bellissima Vattene amore, terza a Sanremo 1990. E ancora auguri a  Kirstie Alley, 68 anni, Bruno Arena, l’attore dei Fichi d’India che fa oggi 62 anni, e a Katia Follesa, 43 anni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...