Albano rimosso dalla Black List ucraina. Potrà cantare di nuovo all’Est

Non aveva mai rilasciato dichiarazioni di approvazione sulla annessione della Crimea alla Russia. Così, dopo dei banali malintesi, si è chiusa la grottesca vicenda che voleva Albano indicato dal governo ucraino come attentatore della democrazia. Per questo era stato considerato un nemico della patria, in cui non avrebbe più potuto cantare. Il nuovo governo ucraino si è chiarito col cantante che ha commentato: Tutto risolto. Ora spero in un grande concerto di pace.

Ancora sulla Black List, invece, Toto Cutugno. Il mistero si chiarirà anche per lui?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...