Hit parade, Sanremo 2020 eclissato da Pearl Jam e Marracash. Il video di Shiva (che riporta in auge gli Eiffel 65)

Sono i Pearl Jam a guidare la classifica Fimi degli album questa settimana, mandando The Weeknd, primo sette giorni fa, addirittura al sesto posto. Nel panorama musicale che fatica prepotentemente in questi giorni (leggi qui il nostro articolo sulla CRISI ECONOMICA DELLA DISCOGRAFIA PER L’EMERGENZA COVID-19), si fanno spazio, oltre al gruppo americano, anche Dua Lipa (al terzo posto) e il rapper romano Gianni Bismark (al quarto posto), che però faticano tantissimo nella graduatoria dei singoli più venduti. La certezza vera, però, è Marracash, da ventidue settimane in classifica e costantemente nei primi posti: sale al secondo posto nella classifica degli album il suo Persona. CLICCA QUI PER LEGGERE LE CLASSIFICHE FIMI DELLA SETTIMANA DAL 27 MARZO AL 2 APRILE

diodato-1

SANREMO, EFFETTO SVANITO

Dopo due mesi, ecco rimanere solo un solo album di Sanremo 2020 nella top Ten: parliamo dei Pinguini Tattici Nucleari con il loro Fuori dall’hype Ringo Starr. Per ritrovare un lavoro sanremese bisogna risalire al 26esimo posto, dove troviamo Elettra Lamborghini con Musica e il resto scompare, quindi al 38esimo e al 39esimo posto dell’hit parade, occupati rispettivamente dal giovane Fasma e da Elodie. Quarantanovesima posizione per Levante. Al cinquantunesimo posto il vincitore Diodato e addirittura al 79esimo Francesco Gabbani. Va meglio nella classifica dei singoli, dove Fai rumore si trova al quindicesimo posto, Viceversa al diciannovesimo, Musica e il resto scompare al ventesimo. Tutti gli altri sono già dimenticati, perlomeno dai primi 100 posti degli album come dei singoli. Sanremo, dunque, anche questa volta possiamo dire che sostanzialmente non ce l’ha fatta a sopravvivere a una discografia che produce ormai continuamente artisti senza preoccuparsi di tutelarli oltre le prime settimane del lancio. Se si pensa alla penuria di album usciti in questo periodo, i numeri sono davvero impietosi per ventiquattro Big in gara in una delle edizioni più riuscite e più apprezzate anche per il livello artistico.

FOTO-SHIVA-638x425

Tiene molto bene Anna Pepe con Bando, al sesto posto nei singoli più venduti dopo ormai più di un mese e mezzo: la classifica dei singoli vede al secondo posto Roby Facchinetti con la sua Rinascerò, rinascerai che ha raggiunto i 10 milioni di visualizzazioni anche su YouTube. Al primo posto, Shiva e gli Eiffel 65 con la loro Auto blu.

Ecco qui sotto il video e il testo della canzone, ennesimo trap che racconta l’ossessione dei soldi e la voglia di riscatto per chi arriva da una situazione di disagio. A supporto del brano del diciannovenne milanese che annaspa nella retorica ormai trita e ritrita, ecco l’originale ritorno degli Eiffel 65 con la loro celebre Blue, uscita nel 1998, quando Shiva ancora non era nato.

 

Ehi ehi ehi ehi ehi ehi eh-eh
La mia squadra sai che resta coi miei
Milano ehi ehi, bum bum Milano
Yah yah, ah
Auto blu, corro con il mio fra
Lei messa lì, io messo là, non tornare in città
Brum-brum, quello Zip sembra un Supermotard
M-I, c’è il mio fra, arriva in cinque minuti
Il suo booty parla in slang-slang, non sarà per sempre
Danza danza sui miei Balmain, sa che vengo dal niente
Jessie, Jessie attenta a quelli, non parlo con la gente
Che qua chi tradisce osa, cosa fa per questo cash?
Na na ni, na na na na
Gli altri sembrano cambiati io la passo ancora al fre
Non so se è un gioco di sguardi tra i contanti o tra me e te
Forse vuoi un anello al dito ma in ‘sti vicoli non c’è
La mia via che si dimentica di un gesto troppo in fretta
Non torno a casa, ah ah, faccio sul serio
Devo cambiare la rabbia in euro
Quando mi dici “sembri un ragazzino”
Un bro fa su, un altro fa ra-ta-ta
Ecco perché non sei nel mio radar
La Punto in quartiere fa zig zag
Na na ni, na na na na
Auto blu, corro con il mio fra
Lei messa lì, io messa là, non tornare in città
Brum-brum, quello Zip sembra un Supermotard
M-I, c’è il mio fra, arriva in cinque minuti
Il suo booty parla in slang-slang, non sarà per sempre
Danza danza sui miei Balmain, sa che vengo dal niente
Jessie, Jessie attenta a quelli, non parlo con la gente
Che qua chi tradisce osa, cosa fa per questo cash?
Na na ni, na na na na
Blocco a volte sembro ancora triste
Il testo è vero, sai che mamma è fiera
Fumo sopra ai sedili di un Velar
Penso a quando il successo non c’era
Fa i soldi appena diciottenne
In qualche modo sotto quelle antenne
In quanti cambiano lo sai anche tu
Fa’ la strada e non la fanno più uh eh eh
Solite storie eh eh
Poche vittorie ah ah
Tanti ragazzi in gabbia
Ma il mio amico sorride e
Non ho un ferro né cinte
Per tenerlo guardie e ladri
Hasta luego, luego amor
Yah yah ah
Auto blu, corro con il mio fra
Lei messa lì, io messo là, non tornare in città
Brum-brum, quello Zip sembra un Supermotard
M-I, c’è il mio fra, arriva in cinque minuti
Il suo booty parla in slang-slang, non sarà per sempre
Danza danza sui miei Balmain, sa che vengo dal niente
Jessie, Jessie attenta a quelli, non parlo con la gente
Che qua chi tradisce osa, cosa fa per questo cash?
Na na ni, na na na na

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...