Alessandra Amoroso, “Dalla tua parte”, testo e commento

Da tre giorni è in radio il nuovo singolo di Alessandra Amoroso, tratto dal suo ultimo album Dieci. La canzone si intitola Dalla tua parte, (Clicca qui per ascoltare la canzone)porta la firma di Alfredo Rapetti, Dario Faini e della fantastica Federica Abbate, che scrive sempre bene e si conferma un’autrice di livello assoluto capace di parlare con positività della vita, peccato che non se ne siano accorti a Sanremo dove chissà perché non era di diritto tra i Big. Il brano, interpretato come sempre con tanta intensità, senza urli ma tanto talento dalla voce sempre intonatissima e pulita di Alessandra Amoroso, è una bellissima dedica che si può fare a chiunque abbia passato un lungo periodo in solitudine fidandosi solo di se stesso e inevitabilmente trovando tante difficoltà dovendosi muovere senza supporti tra le spine della vita. Ora questa persona non è più sola, tutto quello che ha se lo é conquistato con sacrifici, in una strada troppo spesso in salita: ora è arrivato il suo momento, e non c’é da imbarazzarsi, perché finora è stata spettatrice, ora finalmente è arrivato il momento di essere protagonista di una vita che la ama e vuole farsi amare. Non dovrà più portarsi sulle spalle i problemi di tutti, perché questa persona non è più sola, ma sarà sempre supportata da qualcuno che sarà sempre…dalla sua parte! Vi proponiamo qui di seguito il testo di questa bellissima canzone, che si muove su una melodia delicata, che va a crescere soprattutto nell’ultimo ritornello quando l’intensità sembra sottolineare l’importanza del traguardo finalmente arrivato: è cominciata la vita vera, quella più leggera, ora il passato confuso, sbagliato è difficile è solo un ricordo. Da cancellare. Speriamo di ritrovare questo singolo presto nei primi posti dell’hit Parade che, come potete leggere dal nostro sito, vede sempre in vetta Salmo…Il 2019, però, si apre per fortuna con della bella musica, vera. Alessandra non delude.

9C7D785A-0E1A-4405-A740-746116098EE0.jpeg

Lo so che eri abituata a fidarti solo di te stessa
Non esisteva nessun’altra regola che questa
Ed ogni metro, ogni palmo conquistato è stata una fatica
E le discese le puoi contare sulle dita
Lo so che eri abituata a ballare solo sulle punte
Sopra tutti i chiodi della vita
A guardarti le spalle e a difenderti da tutti
Anche da chi non ti aveva mai ferita
Se avrai torto o ragione per me
Non sarà importante
Sappi che io sarò sempre
Dalla tua parte
E senza dubbi ed incertezze
Inganni, scuse o debolezze io
In ogni giorno, in ogni istante
Io sarò dalla tua parte, oh oh oh
Io sarò dalla tua parte, oh oh oh
Perché la vita corre in fretta e non c’è tempo di aspettare
Che sia tu, la sola terra ferma in tutto questo mare
E potrei stare qui in eterno ferma, standoti a guardare
Come un continente, un mondo nuovo da esplorare
Lo so che eri abituata a camminare solo sulle punte
Per non fare mai troppo rumore
A portarti sulle spalle i problemi di tutti
Ma comunque vada
Se avrai torto o ragione per me
Non sarà importante
Sappi che io sarò sempre
Dalla tua parte
E senza dubbi ed incertezze
Inganni, scuse o debolezze io
In ogni giorno, in ogni istante
Io sarò dalla tua parte, oh oh oh
Io sarò dalla tua parte, oh oh oh
Quante volte sei fuggita con la mente?
Quante volte hai già pagato le tue scelte?
Quante colpe ti sei prese senza averle?
Quante volte mi hai risposto, non è niente?
Quante volte io lo so che mi sorriderai?
A tutto quello che hai passato non pensarci mai
Che non cambia niente, che non conta niente, ma
Se avrai torto o ragione per me
Non sarà importante
Sappi che io sarò sempre
Dalla tua parte
E senza dubbi ed incertezze
Inganni, scuse o debolezze io
In ogni giorno, in ogni istante
Io sarò dalla tua parte, oh oh oh
Io sarò dalla tua parte, oh oh oh

Massimiliano Beneggi

Un pensiero riguardo “Alessandra Amoroso, “Dalla tua parte”, testo e commento

  1. Una canzone bellissima,un’amicizia ,che va oltre il torto o la ragione ..è una condivisione dei problemi in qst mondo fatto solo da individualismi e falso perbenismo

    "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...