Al Nuovo di Milano va in scena Revelacion tango!

Il 17 e il 18 gennaio il sipario del  Teatro Nuovo di Milano si alza su uno dei balli più sensuali al mondo: Il Tango.

 

In scena L’ANITA – Accademia Nazionale Italiana Tango Argentino in qualità di Unico Membro Associato a livello Europeo dell’Academia Nacional de Tango di Bueonos Aires, patrocinata dalle più alte Istituzioni Argentine in materia di Tango Argentino, quali il Governo della Città di Buenos Aires, Ministero della Cultura Argentina, Ambasciata Italiana a Buenos Aires, l’Istituto di Cultura Italiana  è lieta di presentare, in anteprima assoluta europea e per la prima volta in Italia, la rappresentazione teatrale più ambiziosa che arriva da sud del mondo: “Revelacion A la sombra de un tango, abrazame por siempre” definita dalla critica come “lo spettacolo più bello dedicato al tango che si sia visto negli ultimi decenni”.

 

Screenshot_2019-01-15-09-18-51.png

 

È uno spettacolo imperdibile dove magicamente e in maniera perfettamente armonica si fondono tutti gli stili del tango in uno stesso show. L’originalità nel ballo, nella musica e nella sceneggiatura sono gli elementi caratteristici di uno spettacolo che ha come unico e formidabile protagonista, Il Tango. Accompagnato da incredibili voci e dall’orchestra Anita Tango diretta dal Maestro Lisandro Adrover e dalla Direzione Artistica del Maestro Adriano Mauriello, lo spettacolo lascia impresso per sempre nel cuore di chi lo guarda, le emozioni nostalgiche e malinconiche di una sensualità forte, violenta, intrisa di vigore interiore e di delicata intimità.

Comunicato stampa ufficiale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...