Fiorello minaccia di andarsene. Tiziano, che scivolone

Tutto è cominciato mercoledì, quando Tiziano Ferro si è esibito a tarda serata. Non ha gradito dover attendere tante ore in camerino a seguire gli show di Fiorello e Amadeus e le interpretazioni dei tanti ospiti che hanno costellato la seconda serata.

Non fa una grinza, cantare all’una di notte non è opportuno. Sia per la voce, sia per la tensione. C’è solo qualche dettaglio che fa a pugni con le polemiche di Tiziano Ferro, arrivato sul palco con un sorriso eccessivamente largo per essere vero: ‘Ama, è l’una, che facciamo? Lanciamo l’hashtag #fiorellostattezitto’. Niente, non ce la fa Tiziano, vuole essere simpatico e non fa ridere nessuno, anzi crea danno. Dimentica che lui è un ospite, ovvero una cornice alla gara (e purtroppo a volte è il contrario), quindi può permettersi di cantare anche all’una di notte se è il caso, ovvero dopo i Big che hanno molta più legittima tensione essendo in gara. La gara, quella che Tiziano non ha mai conosciuto essendo sempre a Sanremo in qualità di ospite.

Fiorello, che è molto più empatico coi cantanti e comprende la loro agitazione (sono giornate frenetiche, i Big in gara continuano a spostarsi di radio in radio tra l’entusiasmo meraviglioso ma pur stressante dei fan e dei giornalisti) sale sul palco per stemperare la tensione di Elettra Lamborghini, per aiutare Amadeus. È lui il valore aggiunto di questo Festival. Giustamente si sente offeso dalle parole di Tiziano, e così minaccia dietro le quinte: ‘Sono pronto ad andarmene’.

Ovviamente non lo farebbe mai, ma alla tanto poverissima quanto cattiva polemica aizzata dal cantante, lo showman ha voluto rispondere per le rime. Per fare capire chi davvero è un ospite indispensabile in questo 70esimo Festival e chi invece avrebbe potuto benissimo essere sostituito da qualcun altro e deve solo baciare dove cammina. Anche all’una di notte. Ora Tiziano ironizza, chiede scusa (con sarcasmo) su Instagram (ma non sul palco). Ma è fuori tempo massimo, come sempre. Questo Festival sta facendo venire fuori un Tiziano Ferro decisamente deludente, forse era meglio pensarci prima di accettare l’invito di Amadeus per un po’ di soldi e titoli sui giornali in più.

Massimiliano Beneggi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...