Addio a Little Richards, il re del Rock’n Roll. Il vero senso di “Tutti frutti”

E’ morto a 87 anni, a Nashville, Richard Denny Penniman, alias Little Richards. La leggenda del rock’n roll o, se preferite, The Original King of Rock’n Roll, come amava farsi chiamare lui stesso.

little

Personaggio controverso e scomodo per certi versi, fu un artista che battagliò contro il razzismo e l’omofobia che lo esclusero spesso dai grandi eventi. Autore di pezzi formidabili come Rit it up, Long Tall Sally, Good Golly Miss Molly e Lucille, Little Richards deve il suo successo planetario soprattutto a Tutti frutti che fa ballare ancora oggi a distanza di 64 anni dal suo esordio. Vi siete mai chiesti il significato di quella canzone? Qui sotto trovate il testo con la traduzione in italiano. Servono poche parole: se non lo sapevate, ecco cosa balliamo e cantiamo da anni, e proviamo a immaginare la trasgressione nel 1956 per un brano del genere. Sue e Daisy, le due muse ispiratrici, non furono indicate nel titolo, che indicava…il gusto di un gelato. La fantasia può andare dove si desidera, la musica e il ballo anche. Il rock and roll rivoluzionò il modo di fare spettacolo nel mondo: senza limiti, senza pregiudizi.

Bop bopa-a-lu a whop bam boom
Tutti frutti, au-rutti
Tutti frutti, au-rutti
Tutti frutti, au-rutti
Tutti frutti, au-rutti
Tutti frutti, au-rutti
A whop bop-a-lu a whop bam boom

Got a gal named Sue, she knows just what to do
Got a gal named Sue, she knows just what to do
She rocks to the east, she rocks to the west
She’s the gal that I  love best

Ho una ragazza si chiama Sue, sa proprio cosa fare
Ho una ragazza si chiama Sue, sa proprio cosa fare
Lei balla il rock all’est e all’ovest
Lei è la ragazza che amo di più

Tutti frutti, au-rutti
Tutti frutti, au-rutti
Tutti frutti, au-rutti
Tutti frutti, au-rutti
Tutti frutti, au-rutti
A whop bop-a-lu a whop bam boom

Got a gal named Daisy, she almost drives me crazy
Got a gal named Daisy, she almost drives me crazy
She knows how to love me, yes indeed
Boy, I don’t know what she’s doin’ to me

Ho una ragazza si chiama Daisy, mi fa quasi  impazzire
Ho una ragazza si chiama Daisy, mi fa quasi  impazzire
Lei sa come amarmi,  si proprio così
Mamma mia, non so cosa mi sta facendo

Tutti frutti, au-rutti
Tutti frutti, au-rutti
Tutti frutti, au-rutti
Tutti frutti, au-rutti
Tutti frutti, au-rutti
A whop bop-a-lu a whop ba, boom

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...