Via libera, Irama resta in gara. Il precedente di Claudio Villa…

Le case discografiche hanno accettato la proposta di Amadeus: Irama potrà restare in gara al Festival di Sanremo senza essere sul palcoscenico. La positività al Covid di uno dei suoi collaboratori, infatti, impone una quarantena di 14 giorni: verrà trasmessa la registrazione delle prove generali di Irama.

Un curioso precedente: 1955 Claudio Villa vinse con Buongiorno tristezza ma una laringite gli impedì di essere sul palcoscenico. Fu un giradischi a fare ascoltare alla platea il brano che poi avrebbe vinto l’edizione. Sarà così anche per Irama?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...