Irene Grandi lancia “Devi volerti bene”

Esce oggi il nuovo singolo di Irene Grandi, Devi volerti bene, tratto dal suo doppio album Grandissimo. Quattro mesi dopo il nono posto sanremese che l’ha vista tornare dopo qualche anno sul palco dell’Ariston (Finalmente io) con una linfa rinnovata e con un’energia positiva difficile da trovare in altre persone, la cantautrice toscana lancia nuovamente un pezzo in cui crede molto per la nuova estate. La più strana, la più particolare stagione calda di sempre. Quella in cui metteremo per la prima volta alla prova la nostra capacità di adattamento dopo la quarantena che ci ha messi inevitabilmente a confronto con noi stessi.

maxresdefault

Non è mai facile volersi bene senza farsi condizionare dalla presenza di altri, pronti come sempre a puntare il dito per giudicare. Sembra egoistico credere in se stessi rinunciando al pensiero altrui. Invece è proprio il contrario: se vogliamo vivere bene, dobbiamo essere noi anzitutto gli artefici del nostro stesso successo. Una sorta di Pico della Mirandola insomma quello proposto da Irene Grandi stavolta che, senza citare direttamente l’homo faber fortunae suae, sottolinea l’importanza di volersi bene senza eccessivi rimpianti. In un mondo dove tutto appare e poco è davvero come sembra, non dobbiamo comunque aspettare che siano gli altri a confermarci il nostro valore. In fondo non necessitiamo di talune conferme. Occorre piuttosto viverci per quello che siamo, dando spazio alla nostra anima di scoprire cosa alberga nei nostri cuori. Esattamente come abbiamo fatto in quarantena.

Voce graffiante che regala quella tipica freschezza di Irene, con cui sembra ogni volta di viaggiare a finestrini abbassati su un’auto in corsa. Il ritornello esplode in una bella melodia fiammante, tipica del suo autore Gaetano Curreri, che ha scritto il brano insieme alla stessa Irene, Pomitelli e Purri. L’estate comincia così con questa bella canzone di Irene Grandi, che ha tenuto nel cassetto un singolo impreziosito da un testo importante. Che, per dirla proprio come lei stessa canta, suona come un mantra. Qui sotto video e testo della canzone che ascolteremo da oggi in radio.

Massimiliano Beneggi

Devi volerti bene
Anche quando non ti senti mai abbastanza
Prova a dirtelo tu, prova a dirtelo in faccia
Devi volerti bene
Prima di volerne tu dagli altri
E per volerti bene non è mai troppo tardi
Devi volerti bene
Non dimenticarlo mai
È che volersi bene non è facile
E non è non è non è
Tutto splendido com’è
Sì non è non è non è
Mai stato facile vivere con sé
Fidati di me
Devi volerti bene
Quasi come se fosse il tuo mantra
Non aspettare nessuno
Puoi farlo anche senza
Perché
Quando ti vuoi bene
Non c’è più niente che vorrai
Ma lo vedi bene che queste cose già le sai
E non è non è non è
Tutto splendido com’è
Sì non è non è non è
Mai stato facile vivere con sé
Fidati di me
Fidati di me
Fidati di me
Non è mai stato facile
Stare insieme a me
Sai non è non è non è
Tutto…
Sai non è non è non è
Tutto splendido com’è
Sì non è non è non è
Mai stato facile vivere con sé
Devi volerti bene
Devi volerti bene
Devi volerti bene
Non è tutto facile com’è
Devi volerti bene
Devi volerti bene
Devi volerti bene
Sì dov’è dov’è dov’è
Vorrei andare via ah (devi volerti bene devi volerti bene)
Ma com’è com’è com’è
Andare via via (devi volerti bene devi volerti bene)
Devi volerti bene

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...