Luglio, col bene che ti voglio…Un successo intramontabile

Nessun’altra canzone ha la forza di Luglio, il successo del 1968 di Riccardo Del Turco con cui il cantante vinse Un disco per l’estate quell’anno.

È più forte di noi: quando girando il calendario ci accorgiamo essere già a metà anno, il pensiero va a quel brano. Nel titolo solo il nome del mese, che in fondo era solo un espediente dell’autore Giancarlo Bigazzi. Ai fini della storia raccontata avrebbe potuto essere tranquillamente anche maggio, febbraio o quello che volete voi. Del resto bastava il mancato arrivo della sospirata amata perché luglio si vestisse di novembre, perdendo tutta la sua estiva allegria.

Canzone malinconica, di un uomo che ha visto disattese le sue speranze di ritrovare la donna con cui era finita la storia. Lui non accetta la chiusura della relazione e vive tutta la sua solitudine. Tuttavia la melodia della canzone è in perfetta linea con la musica anni ’60 spensierata e divertente. Punto di forza infatti è quell”Aiaiaiai’ cantato dal coro, presente in altri brani come Legata ad un granello di sabbia.

Dodicesimo singolo più venduto del ’68, primo in classifica per due settimane, Luglio è andato ben oltre il successo di quell’anno. Diventando di fatto una colonna sonora intramontabile per tutti. Ecco qui sotto il video e il testo.

Luglio, col bene che ti voglio vedrai non finirà.
Luglio m’ha fatto una promessa l’amore porterà.

Anche tu, in riva al mare tempo fa, amore, amore
mi dicevi: “luglio ci porterà fortuna” poi non ti ho vista più;
vieni, da me c’è tanto sole ma ho tanto freddo al cuore
se tu non sei con me.

Luglio si veste di novembre se non arrivi tu.
Luglio sarebbe un grosso sbaglio non rivedersi più.
Ma perché in riva al mare non ci sei, amore, amore
ma perché non torni è luglio da tre giorni
e ancora non sei qui; vieni, da me c’è tanto sole
ma ho tanto freddo al cuore se tu non sei con me.

Luglio, stamane al mio risveglio non ci speravo più.
Luglio credevo ad un abbaglio e invece ci sei tu.
Ci sei tu in riva al mare solo tu, amore, amore
e mi corri incontro ti scusi del ritardo
ma non mi importa più.
Luglio ha ritrovato il sole non ho più freddo al cuore
perché tu sei con me.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...