È uscito ‘Buonanotte’: Carone è una conferma

È tornato Pierdavide Carone. Anche questa volta, come sempre, lo fa in punta di piedi con una canzone travolgente, ricca di sentimento e suggestiva: Buonanotte.

Quando si legge il nome di Pierdavide, a oltre dieci anni dalla sua partecipazione ad Amici, si ha la garanzia di trovarsi di fronte a un brano di qualità. E allora, viene da chiedersi, perché non se ne parla mai abbastanza? Perché siamo sempre qui a dover parlare di lui, che ha vinto il Festival di Sanremo nel 2010 da autore (Per tutte le volte che), solo come di un ‘ex Amici’, promessa della musica italiana? Carone è una certezza vera nel panorama melodico italiano.

Buonanotte, uscito oggi a mezzanotte, è l’ennesima conferma di come si possa parlare di amore e della passione più pura, con la massima poesia. Con quella voglia di dirsi ‘Buonanotte’ solo quando ormai è diventato giorno. Con il desiderio di scappare non dall’altro, ma per una volta da tutti i pensieri e i problemi che allontanano la coppia.

Basta ascoltarlo Carone per capire quanta voglia abbia di gridare al mondo le sue canzoni, con questa melodia ancora una volta in grado di trasportare e coinvolgere fino a toccare le corde emotive di chiunque. Un brano d’amore che, interpretato con l’intensità tipica di Pierdavide, diventa quasi struggente; una vera preghiera a lei perché si lasci andare mettendo da parte qualunque preoccupazione.

Carone è uno dei più autentici cantautori degli ultimi dieci anni, arrivato in un’epoca martoriata dalla trap: forse è il momento che ci si accorga anche di chi sa cantare veramente, senza urlare nè usare volgarità.

Ecco il video-audio e il testo della canzone.


E mi ritrovo a illuminare il cielo con un dito
a ritoccare i suoi contorni dentro l’infinito
e masticando solitudine lei mi trasporta verso te
e camminare a piedi scalzi sopra questa storia e poi svuotare le mie tasche di ogni tua memoria
che fa rumore come un grattacielo in costruzione dentro me
dentro me

Mi sento bene se mi fai male
mi pensi spesso senza pensare

e tu sei il prezzo che ho da pagare
ma questa sera io pagherò
mi cerchi dove non puoi trovarmi
e lo fai apposta per evitarmi
ma se mi trovi non dire niente
ma fammi tutto e solo quando è giorno dimmi buonanotte
di giorno dimmi buonanotte

Mentre di sotto il mondo cambia vento e direzione
lassù la luna è la mia vela sto in navigazione
io mi ritrovo dentro un’altra stupida occasione senza te
senza te

Mi sento bene se mi fai male
mi pensi spesso senza pensare
e tu sei il prezzo che ho da pagare
ma questa sera io pagherò
mi cerchi dove non puoi trovarmi
e lo fai apposta per evitarmi

ma se mi trovi non dire niente
ma fammi tutto e solo quando è giorno dimmi buonanotte
di giorno dimmi buonanotte

Fatti prendere abbastanza dentro al buio di una stanza
che non sa niente di noi
fammi fare questo errore che si chiama amore
che si chiama amore

Mi sento bene se mi fai male
mi pensi spesso senza pensare
e tu sei il prezzo che ho da pagare
ma questa sera io pagherò
mi cerchi dove non puoi trovarmi
e lo fai apposta per evitarmi
ma se mi trovi non dire niente
ma fammi tutto e solo quando è giorno dimmi buonanotte
di giorno dimmi buonanotte
di giorno dimmi buonanotte
di giorno dimmi buonanotte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...