Sanremo 2022, ecco come sarà la gara dei Giovani

Da domani 16 settembre fino al 16 ottobre saranno aperte le iscrizioni per Sanremo Giovani.

Due le prerogative richieste: bisogna avere un’età compresa tra i 16 e i 29 anni (con un regolamento così non avremmo mai avuto le vittorie di Gigliola Cinquetti e dei Gazosa, all’epoca appena quindicenni) e ci si deve presentare con due brani inediti.

Perché due? Perché quest’anno Sanremo Giovani non sarà compreso nella gara di febbraio. Esattamente come nel 2019, infatti, i Giovani avranno uno spazio tutto loro in due serate a dicembre -durante le quali saranno presentati i Big del Festival- da cui usciranno quindi due vincitori, uno per serata. A quel punto i due che emergeranno andranno a completare la rosa dei Big, ovviamente con un nuovo brano.

Nel 2019, ricorderete, a vincere fu proprio Mahmood. Da Giovane a vincitore tra i Campioni è un attimo: accadde anche ad Annalisa Minetti nel 1998 e, in modalità simili, a Giorgia nel 1995 e ai Jalisse nel 1997.

A gareggiare a dicembre saranno dodici cantanti: quattro provenienti da Area Sanremo, quattro dalle selezioni di Sanremo Giovani.

Massimiliano Beneggi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...