Milano si prepara al Sinodo sull’Amazzonia: al Pime il concerto-storia

Amazzonia polmone del Pianeta, culla della biodiversità e patrimonio dell’umanità ma anche terra di contrasti, di sfruttamento indiscriminato dell’ambiente e delle popolazioni native.

In preparazione del Sinodo sull’Amazzonia indetto da Papa Francesco per Ottobre 2019, uno spettacolo concerto che apre una finestra su questo angolo del Pianeta osservandolo da una prospettiva originale. L’Amazzonia non è verde’.

Appuntamento a Milano, mercoledì 10 Aprile al Centro Pime, Teatro Pime p. Piero Gheddo, in Via Mosè Bianchi 94 ore 21.00, Ingresso libero.

A portarlo sul palco un cast di artisti eccezionale: l’attrice Elda Olivieri, il mezzosoprano Rachel O’Brien; alla fisarmonica Nadio Marenco, al clarinetto Adalberto Ferrari,alle percussioni Kal Dos Santos.

Attraverso musica e parole lo spettacolo racconta le biografie e le testimonianze di donne e uomini che hanno dato la vita per l’Amazzonia e per i popoli che la abitano. Lo spettacolo sostiene il progetto “Il grido dell’Amazzonia” con cui i missionari del Pime aiutano i popoli del Grande Fiume.

“La questione amazzonica è molto attuale – commenta Andrea Zaniboni che ha curato la drammaturgia e la narrazione – e i Missionari del Pime sono presenti in quelle terre da 70 anni. Non si tratta solo di alberi o di tucani. In quella terra vivono centinaia di popoli indigeni, con la loro straordinaria ricchezza di culture e tradizioni. Ci sono problemi enormi, ingiustizie e soprusi ma anche tante persone che si spendono per il bene e sono un faro per il futuro. Noi vogliamo dare voce anche a loro. Lo faremo con il racconto, il canto, la poesia e la musica brasiliana: abbiamo infatti invitato un cast di musicisti davvero notevole, con Kal dos Santos alle percussioni, la fisarmonica indomabile di Nadio Marenco, il clarinetto virtuoso di Adalberto Ferrari, gli acuti di Rachel O’Brien che eseguirà anche brani di Morricone dal celebre film Mission. Grandi professionisti che hanno sposato il progetto con la loro arte. La voce dell’attrice Elda Olivieri, con la sua ipnotica capacità interpretativa, ci aiuterà ad entrare in quel mondo e in quelle vite. Sarà un viaggio lungo il Rio delle Amazzoni, con i suoi suoni, i suoi colori e i suoi testimoni (Chico Mendes, suor Dorothy Stang, Carlos Nobre, p. Lele Ramin e tanti altri). Un viaggio a tratti tosto ma certamente, spero, arricchente e originale.”

Comunicato stampa ufficiale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...