Celentano e Benigni a Sanremo: si può!

L’indiscrezione di Adrkronos è stata confermata nel tardo pomeriggio di oggi da Amadeus: per il prossimo Festival di Sanremo sono stati contattati Adriano Celentano e Roberto Benigni in qualità di superospiti.

Lo showman cantante e il comico toscano potrebbero essere protagonisti di un momento di spettacolo in coppia. Già nel 2006 a RockPolitik i due si erano avvicendati insieme sulla scena: questa volta si tratterebbe nientemeno che del Festival di Sanremo.

Nella cornice priva di pubblico del Teatro Ariston, Amadeus e Fiorello stanno organizzando uno degli show più incredibili di sempre, in grado di tenere compagnia e riportare almeno nelle case quel po’ di normalità di cui c’è bisogno. Perché tanti lo criticano, ma tutti capiranno presto che l’Italia ha bisogno di Sanremo, quest’anno più che mai.

E allora via a grandissimi ospiti. Se il sogno Mina rimarrà per sempre tale, quello che vuole Celentano e Benigni insieme sul palcoscenico sembra più che concreto. Benigni fu ospite l’ultima volta nel 2011, in occasione del 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia. L’anno dopo, sempre con Morandi alla guida del Festival, Celentano fu ospite in due serate, generando non poche polemiche per i suoi discussi monologhi che presero di mira in quell’occasione Famiglia Cristiana e Avvenire. Fu anche la volta in cui emozionò la platea cantando in coppia con Morandi Ti penso e cambia il mondo.

Tra pochi giorni la notizia potrebbe avere delle conferme ufficiali. Anche se lo sbilanciamento di Amadeus fa già pensare che si sia ormai in dirittura d’arrivo con la trattativa…

Massimiliano Beneggi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...