Diodato re della musica italiana: testo e video di “Che vita meravigliosa”, vincitore al David di Donatello

Eccolo il video ufficiale e il testo di Che vita meravigliosa, la canzone con cui Diodato, vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo, si è aggiudicato due giorni fa anche il David di Donatello per la migliore canzone originale. La canzone, infatti, è la colonna sonora del film La dea fortuna di Fernan Ozpetek.

diodato

La canzone, che descrive in modo sognante la vita come un’amante a cui ricambiare il sentimento con passione e sincerità tra le emozioni vissute che non riparmiano anche i dolori, dà il titolo all’album del cantautore tarantino (qui sopra in una foto del 2018 quando era a Sanremo insieme a Roy Paci), che lo conferma come numero uno della musica italiana in questo momento.

Sai, questa vita mi confonde

coi suoi baci e le sue onde

sbatte forte su di me

vita, che ogni giorno mi divori

mi seduci e mi abbandoni

nelle stanze di un hotel.

Tra le cose non fatte

per poi non doversi pentire

le promesse lasciate sfuggire

soltanto a metà mentre pensi

che questo non vivere sia già morire

chiudi gli occhi lasciando un sospiro

alla notte che va.

Ah che vita meravigliosa

questa vita dolorosa

seducente, miracolosa

vita che mi spingi in mezzo al mare

mi fai piangere e ballare

come un pazzo insieme a te.

Sì, avrei potuto andare altrove

non dar fuoco a ogni emozione

affezionarmi ad un cliché ma…

sei la vita che ora ho scelto

e di questo non mi pento

neanche quando si alza il vento.

E mi perdo nel vortice

di ogni tua folle passione

tra i profumi dei fiori

che posi qui dentro di me

mi fai bere i tuoi baci

affinché io poi possa arrivare

dentro l’ultima notte d’estate

ubriaco ad urlare.

Ah che vita meravigliosa

questa vita dolorosa

seducente, miracolosa vita

che mi spingi in mezzo al mare

mi fai piangere e ballare come un pazzo insieme a te.

Ah che vita meravigliosa

questa vita dolorosa

seducente, miracolosa vita

che mi spingi in mezzo al mare mi fai piangere e ballare come un pazzo insieme a te.

E non vorrei mai lasciarti finire no, non vorrei mai lasciarti finire

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...