Carone racconta l’amore clandestino, Mannarino l’Africa. E poi c’è Vasco, sempre uguale, sempre vincente

Venerdì 15 ottobre 2021, giornata di nuovi singoli musicali che proveranno a farsi spazio nelle classifiche Fimi. Non è facile emergere per i giovani, specie in un mercato sempre più inflazionato dai soliti noti. Ma, in qualche caso, ci sono importanti eccezioni.

È il venerdì di Vasco Rossi e del suo Siamo qui. Distinguere le canzoni del Blasco a volte è complicato: partono le prime note e sai già come andranno avanti, senza avere ascoltato nulla prima. Se poi anche il titolo (Siamo solo noi, siamo soli, ricordate?) non si discosta mai dal verbo essere coniugato alla prima persona plurale, diventa difficile onestamente riuscire a parlare di Rossi come di un cantautore originale. Eppure riesce sempre a emozionare ed entrare nella pelle: quella canzone che ripete da 40 anni è straordinariamente forte anche nella versione 2021 come lo sarà nel 2022. La trasgressione nei testi è alle spalle, come giusto e coerente che sia. Vasco cambia negli anni, ma non musicalmente, per fortuna.

Esce oggi Niente, il nuovo brano di Ultimo che unisce un ritornello melodico in crescendo a una strofa recitata, molto più all’avanguardia del solito rap. Ultimo è vero interprete oltre che autore (e non è poco).

C’è molta Africa con il suo reggeaton in Ballabylonia, la canzone che Mannarino ha lanciato tre settimane fa e che oggi vede il suo nuovo videoclip. Qualcuno, però, non sa ancora chi sia Mannarino, questo è semplicemente scandaloso perché significa che televisioni e radio lo ignorano. È arrivato il momento di far conoscere a tutti questo Rino Gaetano del futuro.

Ma oggi è anzitutto la giornata di Pierdavide Carone. Ecco un estratto dal suo album Casa: si intitola Malgrado le apparenze.

È una storia di un amore clandestino che diventa romantico, nel momento in cui lei, nonostante ciò che può sembrare, è l’unica a capire davvero il protagonista. A tradire, nella storia raccontata, è lei: lui invece non si preoccupa del possibile arrivo del legittimo compagno. Anzi, le offre tutto il suo appoggio fisico e morale per proteggerla. È sicuro che il loro amore non debba temere vergogne o giudizi.

Musica con sonorità anni Ottanta: sembra ci sia dietro lo zampino di Paradiso, che invece stavolta non c’entra. Anche la voce inconfondibile di Carone manca troppo spesso dalle radio. Bisogna invertire la tendenza, così ci sarà modo di emozionarsi senza dover passare da apatici rappers.

Massimiliano Beneggi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...